FANDOM


Giornale - Newspaper iconQuesto articolo è solo una bozza. Aiutaci scrivendo qualche informazione in più.


L'eccitazione dei 21 secondi è l'ottavo episodio della quarta stagione della serie. L'episodio è andato in onda in prima visione assoluta negli USA il 11 novembre 2010 e in Italia il 24 aprile 2011.

Trama Modifica

Penny e i ragazzi stanno guardando il film I predatori dell'arca perduta e nel discorso salta fuori che è in uscita al cinema una nuova versione della pellicola con "ben" 21 secondi extra, così gli amici sono eccitatissimi all'idea di vederlo. La sera della prima, Sheldon vorrebbe uscire di casa con larghissimo anticipo per fare la fila fuori dal cinema e accaparrarsi i posti migliori, ma la cena al Cheesecake Factory fa saltare il piano. Howard invita la sua ragazza Bernadette, ma quest'ultima rifiuta perché ha organizzato una serata da donne con Penny e saputa la notizia anche Amy, che inizialmente doveva seguire Sheldon al cinema, decide di aggregarsi. I ragazzi, una volta arrivati davanti al cinema, si accorgono che c'è una fila interminabile e che quindi Sheldon aveva ragione. Durante l'attesa in coda arriva Wil Wheaton che viene fatto passare in quanto personaggio "famoso" a scapito dei ragazzi che restano fuori perché la sala è al completo. Tornando indietro si accorgono di una porta di servizio aperta e si introducono illegalmente nel cinema. Qui Sheldon ruberà la pellicola del film e se la darà a gambe inseguito da un'orda di persone capeggiate da Wheaton. Nel frattempo, le ragazze sono a casa di Penny e organizzano un pigiama party per Amy, la quale non ha mai partecipato ad un simile evento.

Riassunto Modifica

Curiosità Modifica

Galleria di foto Modifica

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale